Torna al Glossario Gas e Luce

AEEGSI (Autorità per l'energia elettrica, il gas e il sistema idrico)


L’AEEGSI, Autorità per l’energia elettrica, il gas e il sistema idrico, è un ente indipendente, istituito con la legge n.481 del 14 novembre 1995. L' AEEGSI ha il compito di preservare gli interessi di utenti e consumatori e di vigilare su: Efficienza, adeguatezza degli standard di qualità dei servizi, oltre controllare questi ultimi. L’Autorità costituisce un organo consultivo per il Parlamento ed il Governo, ai quali può segnalare scorrettezze o formulare proposte migliorative.

Anche l'acqua è stata inserita fra le competenze dell'Autorità: mediante il decreto n.201/11, tramutato in Legge nel 2011, n.201, si legge al comma 19 dell'articolo 21 che : " con riguardo all'Agenzia nazionale per la regolazione e la vigilanza in materia di acqua, sono trasferite all'Autorità per l'energia elettrica e il gas le funzioni attinenti alla regolazione e al controllo dei servizi idrici, che vengono esercitate con i medesimi poteri attribuiti all'Autorità stessa dalla legge 14 novembre 1995, n. 481".

In particolare, l’Autorità deve assicurare la promozione della concorrenza e dell’efficienza in materia energetica, oltre che assicurare la fruibilità e la distribuzione dei servizi, su tutto il territorio nazionale, in modo omogeneo. Il Garante deve accertare la trasparenza del sistema tariffario, compresi quelli che permangono in regime di maggior tutela, selezionando i criteri migliori per la tutela di utenti e consumatori.

L’AEEGSI è indipendente ed autonomo, nelle sue valutazioni e nei suoi giudizi, rispetto alla politica generale portata avanti dal Governo e dal Parlamento, così come rispetto alle normative dell’Unione europea. Le risorse per il funzionamento dell’Autorità non sono finanziate per mezzo del bilancio dello Stato, ma sono ottenute mediante un contributo sui ricavi degli operatori sottoposti a regolamentazione, pari allo 0,3 per mille.

L’Autorità è un organismo collegiale, in cui si ritrovano un Presidente e quattro membri, solitamente nominati con decreto del Presidente della Repubblica. Chi volesse mettersi in contatto con l'Autorità Garante, mediante il numero corrispondente allo Sportello per il Consumatore, può chiamare da telefono fisso o mobile all'800.166.654.




Hai trovato utile quest'articolo? Inviaci un tuo feedback

Tutti i campi contrassegnati con (*) sono obbligatori

Cerca in gaseluce.it


Ultimi articoli inseriti su gaseluce.it

Risparmiare sulla bolletta con le lampade al led

Le lampade al LED hanno un ottima durata nel tempo e mantengono gran parte della loro luminosità anche dopo essere state utilizzate per più di 50mila ore...

Pubblicato il 14/06/18 in Guide Energia Elettrica, Consigli sul risparmio, News e Info

Cosa succede se non paghi la bolletta della luce?

A causa della crisi economica e dei vari aumenti spesso gli Italiani non riescono ad arrivare a fine mese e a sostenere i costi delle utenze. In queste situazioni l’utente incorrere nel concreto rischio del distacco dell’utenza...

Pubblicato il 24/05/18 in Guide Energia Elettrica, News e Info

Quando il Canone TV non è obbligatorio?

Il pagamento del canone TV è obbligatorio se disponi di un apparecchio televisivo in grado di ricevere, decodificare e visualizzare il segnale satellitare e/o digitale terrestre e, con una legge introdotta nel 2016, il pagamento avviene direttamente tramite la bolletta di energia elettrica...

Pubblicato il 18/05/18 in Consigli sul risparmio, News e Info

Categorie presenti su gaseluce.it