Torna al Glossario Gas e Luce

Voltura gas e luce


Con il termine voltura si indica il passaggio del contratto di fornitura da un cliente a un altro senza interruzione dell’erogazione di energia elettrica o gas. La voltura è diversa dal subentro che, invece, si configura come l’attivazione della fornitura da parte di un nuovo cliente in seguito alla cessazione del contratto del cliente precedente, che ha richiesto anche la disattivazione del contatore.

Per eseguire una voltura del contratto luce o gas bisogna presentare richiesta al venditore che informa il distributore. È necessario avere a disposizione i dati del nuovo intestatario, il codice POD (per la luce), il codice PDR (per il gas), i dati della lettura dei contatori, la potenza impegnata (per la luce).

Se non si conoscono le informazioni relative al fornitore del cliente precedente, ci si può rivolgere allo Sportello per il Consumatore di energia inviando via posta o fax il modulo di richiesta, la dichiarazione sostitutiva dell’atto di notorietà e la fotocopia di un documento d’identità.
Nel caso di voltura del gas, al cliente sarà richiesto di pagare i costi amministrativi e per la prestazione commerciale in base a quanto specificato nei singoli contratti.

Per quanto riguarda, invece, l’elettricità, i clienti che hanno un contratto a condizioni di maggior tuteladevono pagare:

  • un contributo fisso di 27,59 € per oneri amministrativi;
  • un contributo fisso di 23 €;
  • l’imposta di bollo di 16,00 € sul nuovo contratto.

L’esercente può inoltre richiedere al cliente, al momento della conclusione del contratto, un deposito cauzionale o altra garanzia. I clienti che hanno scelto il mercato libero devono pagare:

  • un contributo fisso di 27,59 € per oneri amministrativi;
  • un addebito dei costi per la prestazione commerciale come indicato nei singoli contratti.

L’esercente può comunque richiedere al cliente, al momento della conclusione del contratto, un deposito cauzionale o altra garanzia e il pagamento dell’imposta di bollo (16,00 €).




Hai trovato utile quest'articolo? Inviaci un tuo feedback

Tutti i campi contrassegnati con (*) sono obbligatori

Cerca in gaseluce.it


Ultimi articoli inseriti su gaseluce.it

Risparmiare sulla bolletta con le lampade al led

Le lampade al LED hanno un ottima durata nel tempo e mantengono gran parte della loro luminosità anche dopo essere state utilizzate per più di 50mila ore...

Pubblicato il 14/06/18 in Guide Energia Elettrica, Consigli sul risparmio, News e Info

Cosa succede se non paghi la bolletta della luce?

A causa della crisi economica e dei vari aumenti spesso gli Italiani non riescono ad arrivare a fine mese e a sostenere i costi delle utenze. In queste situazioni l’utente incorrere nel concreto rischio del distacco dell’utenza...

Pubblicato il 24/05/18 in Guide Energia Elettrica, News e Info

Quando il Canone TV non è obbligatorio?

Il pagamento del canone TV è obbligatorio se disponi di un apparecchio televisivo in grado di ricevere, decodificare e visualizzare il segnale satellitare e/o digitale terrestre e, con una legge introdotta nel 2016, il pagamento avviene direttamente tramite la bolletta di energia elettrica...

Pubblicato il 18/05/18 in Consigli sul risparmio, News e Info

Categorie presenti su gaseluce.it